Terrore nella notte a Trezzo sull'Adda, semina il panico con coltelli e machete

Un pluripregiudicato di 40 anni, del Kenya, ha prima ferito la convivente e poi ha tentato di uscire di casa armato: a fermarlo ci hanno pensato i carabinieri

Le armi impugnate dall'uomo e sequestrate

Paura a Trezzo sull’Adda martedì notte.

Un uomo di 40 anni, pluripregiudicato, di origine kenyota, ha tentato più volte di uscire di casa armato di coltelli e machete.

A impedire che il dramma sfiorasse la tragedia è stata la segnalazione della convivente dell’uomo, una donna di 60 anni, che ha allertato le forze dell’ordine dopo essere stata ferita a una mano da lui

Dopo averla aggredita l'uomo si è barricato in camera da letto armato e ha più volte provato a uscire dall’appartamento ma l’intervento dei carabinieri glielo ha impedito.

C’è mancato poco che anche a Trezzo, come poche settimane fa era accaduto a Cesano Maderno, tornasse l’incubo Kabobo a seminare il panico.

Il tentativo dell’uomo, che in passato era stato in cura presso un centro psichiatrico, di uscire di casa è desistito solo intorno alle 4 del mattino, dopo ore in cui aveva provato a oltrepassare, armato di coltelli, la barriera dei carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il pluripregiudicato è stato trasportato all’ospedale di Vimercate ed è stato ricoverato nel reparto di psichiatria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Il coronavirus torna a far paura: "Situazione può diventare esplosiva, adesso Monza rischia"

  • Monza, maxi operazione antidroga della polizia di Stato: diversi arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento