Viale delle Industrie, uomo di 53 anni gambizzato nel pomeriggio

Si trovava all'interno della sua vettura quando è stato raggiunto da un proiettile che ha mandato in frantumi il finestrino e lo ha centrato alla coscia

MONZA - Uomo di 53 anni ferito nel pomeriggio di giovedì da un colpo di arma da fuoco. E' accaduto attorno alle 17:30 lungo viale delle Industrie, trafficata arteria esterna alla città. La vittima è un operaio incensurato: trasportato al san Gerardo, è stato operato per estrarre il proiettile che si era conficcato nella gamba. Non sarebbe in pericolo di vita.
LA RICOSTRUZIONE - I paramedici del 118 erano  intervenuti con un'ambulanza dopo una segnalazione di investimento: non era così. Il ferito sarebbe dipendente di una ditta in provincia di Monza: secondo la prima ricostruzione della polizia, si sarebbe trovato alla guida dell'autovettura quando sarebbe  stato centrato da un proiettile sparato da ignoti che ha mandato in frantumi il finestrino. Indagini in corso: il 53enne ha dichiarato  agli inquirenti di non aver mai ricevuto minacce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento