Uomo si toglie la vita impiccandosi nei boschi intorno alla SS 36

La tragica scoperta è stata fatta da un cacciatore all'altezza di Suello

La tragica scomperta è stata fatta nei boschi di Suello

A vedere quel corpo impiccato nei boschi di Suello, intorno alla SS 36, è stato un cacciatore.

Ha fatto la tragica scoperta la mattina dopo che i familiari avevano denunciato la scomparsa dell’uomo, 62 anni.

Si tratta di un residente del comune di Civate.

Sul posto sono intervenuti i soccorsi e i carabinieri della compagnia di Lecco e di Costa Masnaga ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Dai primi accertamenti effettuati sul luogo della tragedia non ci sono dubbi sul fatto che si sia trattato di suicidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento