Ha un malore in casa, lo trovano morto dopo giorni

E' successo giovedì mattina a Seregno: è stato necessario l'intervento dei vigili del Fuoco

E' stato necessario l'intervento dei pompieri

Non lo vedeva da qualche giorno e da un po’ non aveva sue notizie.

E’ questo il motivo che ha indotto un uomo di 62 anni a rivolgersi alla Polizia Locale per verificare che all’amico non fosse successo nulla di male.

Purtroppo i suoi timori erano fondati: la porta dell’appartamento dell’uomo, a Seregno, era chiusa a chiave e dentro non rispondeva nessuno.

Per accedere all’abitazione giovedì mattina è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco che hanno trovato l’uomo senza vita, deceduto probabilmente a causa di un malore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento