rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca Stazione / Via Enrico Arosio

Tragedia in stazione a Monza, uomo muore travolto da un treno

Inutili i soccorsi. A perdere la vita è stato un 50enne. Accertamenti in corso sulla dinamica

Un uomo di cinquant'anni è morto nella serata di lunedì 16 maggio a Monza, investito da un treno. Il dramma, secondo quanto al momento ricostruito, si è consumato in stazione, in via Arosio. L'allarme è scattato pochi minuti dopo le 23 e tra i binari sono intervenuti i soccorsi inviati dalla centrale dell'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza con un'ambulanza e un'automedica allertate in codice rosso insieme agli agenti della polizia ferroviaria e ai vigili del fuoco di Monza.

Uomo muore in stazione a Monza travolto da un treno

I soccorsi

Purtroppo per l'uomo non c'è stato nulla da fare: il 50enne - la cui identità al momento non è nota - è morto sul colpo, investito da un treno merci della linea Piacenza-Milano, all'altezza dei binari in stazione. Inutili sono stati i tentativi di soccorso. Il personale sanitario ha potuto constatare il decesso mentre sono in corso gli accertamenti per capire la dinamica dell'accaduto e far luce sulla natura del gesto.

Dove e come chiedere aiuto

Parlare di suicidio non è semplice. Se stai vivendo una situazione di emergenza puoi chiamare il 112. Se sei in pericolo o conosci qualcuno che lo sia, puoi chiamare il Telefono Amico al numero 02 2327 2327 (servizio attivo tutti i giorni dalle 10 alle 24) oppure puoi contattarlo attraverso la chat di Whatsapp al numero 345 036 1628 (servizio attivo tutti i giorni dalle 18 alle 21). Altrimenti puoi rivolgerti a Samaritans Onlus al numero 06 77208977 (costi da piani tariffari del tuo operatore), un servizio attivo tutti i giorni dalle 13 alle 22.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in stazione a Monza, uomo muore travolto da un treno

MonzaToday è in caricamento