rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Era morto da 8 mesi: trovato mummificato in casa

Un dramma della solitudine

Un'altra tragedia della solitudine che almeno apparentemente ricorda la vicenda di Marinella Beretta di Como. Un'altra tragedia della solitudine sempre alle porte della ricca Brianza monzese.

Questa volta si tratta di uomo di Fino Mornasco di 60 anni, Andrea Fanelli, che è stato trovato senza vita nella sua abitazione.

Come riferiscono i colleghi di QuiComo le forze dell'ordine hanno confermato il ritrovamento del corpo oramai mummificato, sdraiato nel letto in mansarda: probabilmente era lì da molti mesi, almeno 8, privo di vita. L'ultima volta che era stato visto in paese risale a settembre 2021. Secondo alcune testimonianze il 60enne aveva avvisato che sarebbe andato, per motivi di salute, a ristabilirsi in una specifica struttura per chi ha problemi di tossicodipendenza. Forse è anche per questo che non è stato cercato per molto tempo e sempre per questo motivo l'anziana madre, che viveva sotto di lui, non si era preoccupata per la sua assenza. Ma dopo così tanto tempo senza notizie certe è stato il figlio che abita a Milano a chiamare i carabinieri e a chiedere di intervenire e andare a controllare in casa nella mansarda, che era chiusa. È stata disposta l'autopsia anche se si pensa che la morte sia dovuta a cause naturali.

Recentemente anche a Inverigo un uomo era stato trovato morto in casa. Restano comunque storie drammatiche, simbolo di una società dove i rapporti umani sono sempre meno considerati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era morto da 8 mesi: trovato mummificato in casa

MonzaToday è in caricamento