menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

"Mi hanno accoltelato", uomo aggredito e soccorso dopo lite per l'area cani

A intervenire in via Guardini sono stati gli agenti della polizia locale. Denunciato un uomo

Un'ambulanza del 118 e gli agenti della polizia locale venerdì mattina sono intervenuti all'interno dell'area verde di via Marco d'Agrate dove un uomo è stato trovato con una ferita da arma bianca alla schiena. A chiedere aiuto - secondo quanto ricostruito dal comando di via Marsala - è stata la stessa vittima che intorno alle 12.30 ha fermato una pattuglia di passaggio in via Guardini.

L'uomo, 66 anni, ha raccontato agli operatori di essere stato dapprima aggredito e colpito con spray urticante al peperoncino e subito dopo accoltellato alla schiena per futili motivi legati alla fruizione dell'area cani da parte di un uomo ancora presente all'interno dell'area verde.

Quest'ultimo, 59enne, è stato raggiunto nell'area cani e addosso all'uomo è stata rinvenuta una bomboletta di spray urticante mentre non c'era nessuna traccia del coltello che è stato cercato nel campo anche grazie all'utilizzo di un metal detector. L'uomo ha riferito di aver usato un mazzo di chiavi. 

Per l'aggressore è scattata comunque una denuncia per lesioni personali. Dopo essere stato soccorso dai sanitari del 118 giunti con un'automedica e un'ambulanza il 65enne, a causa di una ferita penetrante da arma bianca alla schiena., è stato accompagnato all'ospedale San Gerardo di Monza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento