Tenta di accendere la stufa con l'alcool, il flacone gli esplode tra le mani: ustionato

L'uomo è stato accompagnato in codice giallo al pronto soccorso del Niguarda

Immagine repertorio

Stava cercando di accendere la stufa di casa con una bottiglia di alcol, ma il flacone gli è scoppiato tra le mani ustionandolo. È successo in via Roma a Usmate Velate, in Brianza, ferito un cittadino albanese.

L'uomo, secondo quanto trapelato, si trovava in casa insieme al cugino, illeso. A causare l'esplosione, forse, un ritorno di fiamma. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 con un'ambulanza e l'elisoccorso, successivamente i sanitari del 118 lo hanno accompagnato in codice giallo al pronto soccorso dell'ospedale Niguarda di Milano.

La vittima si trova sotto osservazione, ha riportato diverse ustioni su tutto il corpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento