Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Lui la picchia e lei gli rovescia una pentola di acqua bollente addosso

E' successo domenica mattina nella bassa bergamasca

Una parola di troppo, gli animi si scaldano e lei rovescia addosso al compagno una pentola di acqua bollente.

E’ successo tra le mura domestiche a Ponte San Pietro, nella bassa bergamasca, domenica mattina.

L’uomo, 48 anni, ha riportato ustioni al viso, al torace e alle braccia.

La donna è stata denunciata per lesioni personali gravissime.

La coppia, di origine senegalese, avrebbe iniziato a litigare per motivi banali e il primo ad andare oltre le parole sarebbe stato l’uomo che l’avrebbe schiaffeggiata.

Lei, in risposta alle botte, gli ha scagliato l’acqua addosso. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lui la picchia e lei gli rovescia una pentola di acqua bollente addosso

MonzaToday è in caricamento