Presta denaro a una donna e la minaccia, 56enne arrestato fuori da negozio a Senago

All'appuntamento si sono presentati anche i carabinieri della compagnia di Rho che hanno arrestato l'uomo poco prima che intascasse 11mila euro

Immagine di repertorio

Ha prestato ottomila euro a una donna in difficoltà economiche e poi per avere indietro il denaro con un tasso di interesse elevato ha iniziato a minacciarla e a farle pressione. Ogni giorno di più.

Sabato però l'uomo, 56 anni, palermitano d'origini ma residente a Solaro, è stato arrestato per tentata estorsione dai carabinieri della compagnia di Rho. I militari si sono presentati all'appuntamento che l'uomo aveva fissato a Senago con la sua debitrice per farsi consegnare undicimila euro. Poco prima che la busta con i contanti finisse nelle mani del 56enne per l'uomo sono scattate le manette fuori da un negozio in via Pacinotti.

A denunciare l'usuraio era stata la stessa vittima che qualche giorno prima si era rivolta ai carabinieri rivelando che, a causa delle sue precarie condizioni economiche, a partire dal febbraio 2018 aveva maturato un debito con un uomo che, a causa dei ritardi nella restituzione della somma (circa 8mila euro) era arrivato a pretendere indietro 11mila euro arrivando a circa il 40% in più della cifra.

L’uomo, accompagnato presso la Casa Circondariale di Milano San Vittore, si trova tutt’ora ristretto a seguito della convalida dell’arresto, mentre proseguono le indagini dei Carabinieri per ricostruire nel dettaglio l’intera vicenda.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento