menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Esselunga - Repertorio

Esselunga - Repertorio

L'ipotesi dell'hub vaccinale con oltre 10 linee nell'ex Esselunga di Vimercate

Negli spazi ormai in disuso dell'ex ipermercato di via Toti potrebbe essere trasferito il centro vaccinale che attualmente ha sede in ospedale con un incremento di linee e inoculazioni

L'ex Esselunga di Vimercate trasformata in un hub per le vaccinazioni. Questa l'ipotesi di sede individuata per il trasferimento del centro per le vaccinazioni della Asst di Vimercate che attualmente si trova all'interno dell'ospedale di via Santi Cosma e Damiano. La necessità di incrementare l'attività, dando un'accelerata alle inoculazioni giornaliere (attualmente intorno a 400 quotidiane) e aumentando il numero di linee vaccinali hanno portato la direzione della Asst a valutare la possibilità di trasferire l'hub in una sede extraospedaliera. E tra quelle al vaglio attualmente l'area dell'ex Esselunga - peraltro già in parte utilizzata come deposito ospedaliero - risulta quella più concreta.

Nella giornata di venerdì la direzione sanitaria della Asst di Vimercate insieme ai tecnici e alla proprietà ha effettuato un sopralluogo per verificare la fattibilità tecnica del trasferimento che potrebbe portare a incrementare il numero di linee vaccinali - attualmente sei in ospedale di cui tre adibite ai richiami - a oltre dieci postazioni con un notevole aumento delle somministrazioni quotidiane. Al momento l'ipotesi è solo un progetto che potrebbe prendere forma e ad annunciarla è stata anche il sindaco di Vimercate, Francesco Sartini, durante la sua diretta di aggiornamento sui numeri dell'epidemia in diretta Facebook venerdì sera. 

“Desidero ringraziare la società Esselunga che si è resa disponibile con grandissima sensibilità e collaborazione per verificare l'adeguatezza del vecchio supermercato attualmente inutilizzato. Un luogo a cui i vimercatesi sono legati e che potrà tornare a essere molto utile. Nella giornata di oggi è stato effettuato un sopralluogo per le verifiche tecniche che verranno completate nei prossimi giorni. Tutti speriamo che il vecchio supermercato possa essere utilizzato come satellite del nostro ospedale per la sua vicinanza e le sue caratteristiche. Avremo bisogno dell'aiuto di tutti, volontari e artigiani, che possano contrbuire all'allestimento della struttura per far rivivere un luogo a cui la nostra città è molto affezionata per farlo rivivere come luogo molto importante" ha detto Sartini.

Più linee e l'ipotesi dell'ex Esselunga

Nella giornata di venerdì il deputato della Lega Massimiliano Capitanio ha incontrato in ospedale il direttore della Asst di Vimercate, Marco Trivelli. "Oggi la priorità è sostenere la campagna vaccinale e ho constatato l'ottimo lavoro per potenziare le attuali 6 linee presenti in ospedale, riqualificando una struttura privata e portando il numero delle linee a 15. Mi sono messo a totale disposizione per la parte di mia competenza e ringrazio volontari e privati che stanno già collaborando gratuitamente. Il lavoro sul territorio è la miglior risposta alle speculazioni politiche. Più avanti avremo modo di valorizzare le tante eccellenze del nostro ospedale, a partire dall'uso ultramoderno dell'intelligenza artificiale per lo screening e la cura di alcune patologie" ha dichiarato il deputato brianzolo della Lega e capogruppo in Vigilanza Rai.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento