Vaccini obbligatori per l'iscrizione a scuola: documenti da presentare e scadenze

Le direttive di Regione Lombardia dopo la normativa

Con le modifiche introdotte in sede di conversione legislativa del DECRETO-LEGGE 7 giugno 2017, n. 73 “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale”, alcuni vaccini sono diventati obbligatori per l'iscrizione a scuola. Ecco una piccola guida che riporta le vaccinazioni obbligatorie, la documentazione da presentare e le scadenze alla luce di quanto reso noto dalle disposizioni pubblicate da Regione Lombardia. 

(I dati vaccinali sono visionabili e scaricabili dal Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE), che contiene i dati delle vaccinazioni eseguite in Lombardia a partire dai nati dal 1990. Il cittadino può consultare il proprio Fascicolo Sanitario Elettronico attraverso i seguenti link web e mobile: https://www.crs.regione.lombardia.it/sanita). 

Vaccinazioni obbligatorie

Le vaccinazioni obbligatorie, secondo le indicazioni del Calendario allegato al Piano nazionale di prevenzione vaccinale vigente (età 0-16 anni) e in riferimento alla coorte di appartenenza, sono le seguenti.

- anti-poliomielitica

- anti-difterica

- anti-tetanica

- anti-epatite B

- anti-pertosse

- anti Haemophilus influenzae tipo B

-  anti-morbillo

- anti-rosolia

-  anti-parotite

- anti-varicella (solo a partire dai nati 2017. La vaccinazione viene offerta dopo il 13° mese di vita del bambino)

Vaccinazioni non obbligatorie ma raccomandate

Non sono invece obbligatorie ma “fortemente raccomandate”  le vaccinazioni:

- anti-meningococco B

- anti-meningococco C

- anti-rota virus

- anti-pneumococco

Documenti da presentare per l'iscrizione a scuola

Per poter presentare l’iscrizione del minore (da 0 a 16 anni) alla scuola dell’obbligo, alle scuole dell’infanzia, all’asilo nido i genitori o i tutori devono consegnare una apposita documentazione per attestare lo stato vaccinale del proprio figlio (regolarmente vaccinato o non vaccinato/parzialmente vaccinato). Per i bambini vaccinati i genitori possono presentare una autocertificazione (Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà) ma entro il 10 marzo dovranno presentare il certificato vaccinale (o il libretto di vaccinazione) oppure il Certificato vaccinale rilasciato dal Servizio vaccinale ASST o ancora il Libretto di vaccinazione rilasciato dal Servizio vaccinale ASST e relativa fotocopia (che verrà trattenuta dalla scuola). Per i bambini non vaccinati o parzialmente vaccinati i genitori dovranno presentare la convocazione della ASST ad effettuare le vaccinazioni (successivamente poi dovrà essere presentato il libretto vaccinale) oppure la documentazione comprovante l’avvenuta immunizzazione per pregressa malattia rilasciata gratuitamente dal Pediatra di Famiglia o dal Medico di Medicina Generale o ancora la documentazione comprovante la presenza di controindicazioni alla vaccinazione, temporanee o permanenti, rilasciata gratuitamente dal Pediatra di Famiglia o dal Medico di Medicina Generale. 

Scadenze e date

La documentazione richiesta deve essere presentata entro il 10 settembre per l’iscrizione a Nidi e Scuole Materne, entro il 31 ottobre per la scuola dell’obbligo. Per chi ha presentato l’autocertificazione, deve essere comunque consegnata alle scuole, entro il 10 marzo 2018idonea documentazione attestante le vaccinazioni effettuate.

Riferimenti sedi vaccinali per Monza e Brianza

È possibile presentarsi nei giorni di apertura al pubblico presso le seguenti sedi vaccinali:  Desio - Via Foscolo n. 24: venerdì ore 9.00-12.00, Cesano Maderno - Via San Carlo n. 2: lunedì ore 9.00-12.00, Limbiate - Via Monte Grappa n. 40: venerdì ore 9.00-12.00, Muggiò - Via Dante n. 4: mercoledì ore 9.00-12.00, Brugherio - Viale Lombardia n. 270: mercoledì ore 9.00-12.00, Monza - Via De Amicis n. 17: mercoledì ore 9.00-12.00 e giovedì ore 13.30-15.30, Usmate -Via Roma n. 85: Martedì ore 13.15-15.15 e Giovedì ore 9.00-12.00  Carate - Via Mascherpa n. 14: Venerdì ore 9.00-12.00, Lissone - Via Don Minzoni n. 74: Mercoledì e Giovedì ore 9.00-11.30, Seregno - Via Stefano da Seregno n. 102: Mercoledì ore 9.00-12.00, Seveso - Via Martiri d'Ungheria n. 30: Martedì ore 9.00-12.00, Misinto - via Padovan n. 49: Giovedì ore 14.00-16.00.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento