Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Via Francesco Zanzi

Via Zanzi, dimentica per strada valigetta piena di giochi hard

Abbandonata da ore, aveva attirato l'attenzione dei passanti. Qualcuno ha pensato a una bomba, invece il 50 enne aveva solo intenzione di "ravvivare" la serata...

MONZA - Galeotta fu la valigetta. Dimenticata sul marciapiede di via Francesco Zanzi, ha finito per attirare l'attenzione dei passanti e della Polizia di Stato in giro di perlustrazione. Gli agenti hanno persino temuto potesse trattarsi di una bomba quando venerdì pomeriggio due poliziotti si sono avvicinati per cercare di capire cosa contenesse.

Erano pronti a tutto, ma la realtà ha superato la fantasia: grande infatti la sorpresa nello scoprire che la borsa era imbottita non di esplosivo, ma di falli finti e altri "giochetti" erotici pronti all'uso. Sollevati, gli agenti hanno portato la valigetta in commissariato: da qui, sono riusciti a risalire al proprietario, un uomo di cinquant'anni che l'aveva dimenticata per strada pochi istanti prima di salire in auto. Serata rovinata?

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Zanzi, dimentica per strada valigetta piena di giochi hard

MonzaToday è in caricamento