Vandalizzato il Babbo Natale delle polemiche a Cesano Maderno

I piccoli teppisti si sono divertiti a distruggere gli addobbi natalizi che il Comune aveva instalato nell'area di piazza Esedra. Anche a Lissone vandalizzato il villaggio di Babbo Natale

La foto postata su Facebook da C. Sibilla

Non è più un Babbo Natale.

Dell'addobbo natalizio realizzato da giovani artisti e installato, insieme ad altre creazioni in piazza Esedra a Cesano Maderno, restano solo due balle di fieno colorate dove due mani tengono stretto un teschio da una parte e un po' di neve dall'altra.

E, poco più in là, la palla con disegnata la testa di Babbo Natale vandalizzata con qualche scarabocchio.

Ignoti vandali hanno ridotto così uno degli alberi eco-sostenibili presenti in città. A essere distrutto dalle mani di qualche ragazzino poco rispettoso però non è stata solo la creazione oggetto negli scorsi giorni di aspre polemiche ma anche gli altri alberi installati in piazza.

Con il periodo natalizio non tutti sono più buoni: diversi comuni hanno organizzato manifestazioni e iniziative che hanno previsto l'installazione di piste, addobbi o villaggi natalizi che qualche teppista ha pensato bene di rovinare.

E' successo anche a Lissone dove il villaggio di Babbo Natale allestito in piazza Libertà è diventato bersaglio di qualche incivile nella notte di sabato che ha buttato a terra il pupazzo di neve e rovinato i giochi presenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento