Vandali in azione, devastato il giardino della casa di riposo a Seveso

Indagano i carabinieri della compagnia di Seregno

Vandali in azione alla casa di riposo «Padre Giovanni Masciadri» di via Fantoni, a Seveso.

I teppisti si sono intrufolati nella Rsa, gestita dalle suore Infermiere di San Carlo, danneggiando alcune panchine e il giardino esterno. Sono state alcune religiose, martedì mattina, ad accorgersi che tutto nel giardino era stato messo a soqquadro e che le panchine erano state danneggiate. Le suore hanno avvisato i carabinieri di Seregno e gli agenti della polizia locale, che hanno effettuato un sopralluogo.

Sembra che i malviventi abbiano approfittato del cancello che resta aperto negli orari di ricevimento dei parenti. E’ bastato entrare, per riuscire a fare danni in modo indisturbato, riuscendo a far perdere le proprie tracce. Le panchine, di pietra, avevano un notevole valore, anche economico. Non è stato facile spezzarle e rovesciarle. Eppure, i vandali ce l’hanno fatta, riuscendo pure a non fare ruomore. La casa di riposo, fondata circa cinquant’anni fa e dedicata da Padre Giovanni Masciandri, storico parroco di Seveso tra gli anni Venti e Trenta del secolo scorso, finora non aveva mai subito atti vandalici.

Indagano i carabinieri, anche per tutelare la sicurezza degli anziani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento