Cronaca Usmate Velate

Usmate Velate, individuati i vandali del murales

Decisive le riprese delle telecamere di videosorveglianza

Poche ore di indagine e, grazie alle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza, a Usmate Velate la polizia locale ha individuato i responsabili degli atti vandalici al murales dei bambini, imbrattato con scrite blasfeme ancora prima di essere finito.

Per tutelare i soggetti coinvolti, la cui età sembra essere giovanissima, l'amministrazione comunale non ha voluto fornire ulteriori dettagli o specifiche. "A seguito di un accurato lavoro svolto nelle ore immediatamente susseguenti all’accaduto e grazie alla visione delle immagini registrate dalla videosorveglianza e dalle testimonianze raccolte in loco, sono stati individuati gli autori delle scritte blasfeme che nel pomeriggio di martedì avevano imbrattato il Murales realizzato dagli alunni della scuola Primaria Casati" fanno sapere dal municipio.

“Il mio ringraziamento va innanzitutto ai nostri agenti di Polizia Locale per il lavoro svolto in modo celere e inappuntabile – afferma Lisa Mandelli, Sindaco di Usmate Velate – La vicenda ha giustamente creato forte clamore in paese e noi, come Amministrazione Comunale, volevamo giungere rapidamente all’individuazione degli autori. Per ottenere questo obiettivo, sono state decisive le immagini di videosorveglianza e le testimonianze rese in modo collaborativo e spontaneo da alcuni cittadini”. 

“Non vogliamo alimentare la caccia all’uomo, come qualcuno invece vorrebbe – aggiungono il Sindaco Lisa Mandelli e il consigliere delegato all’Istruzione, Luisa Mazzuconi – La Scuola ha bisogno di ritrovare serenità e tranquillità. È un fatto che ha segnato tutti noi, di fronte al quale l’intera collettività di Usmate Velate ha reagito con prontezza e decisione. L’Amministrazione Comunale chiede ora a tutti i cittadini un ulteriore, grande, sforzo: abbassare i toni e confidare nel lavoro svolto dalla Polizia Locale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usmate Velate, individuati i vandali del murales

MonzaToday è in caricamento