Cronaca Varedo

Vandali in una scuola elementare a Varedo: danni e dispetti

Cartelloni con i lavoretti dei bambini bruciati, estintori svuotati in mensa e farmaci distrutti: presa di mira la scuola elementare "Aldo Moro" in viale Brianza

Vandali in azione a Varedo in una scuola elementare. 

Nel weekend, tra la notte di sabato e l'alba di lunedì, ignoti sono entrati all'interno dei locali della scuola elementare "Aldo Moro" in viale Brianza e si sono divertiti a devastare quanto hanno trovato e a fare dispetti di cattivo gusto. Sono stati bruciati i cartelloni appesi alle pareti con esposti i lavoretti eseguiti dai bambini, è stata spalmata la colla sui banchi di alcune classi e sono stati svuotati gli estintori.

Il contenuto di questi è stato sparso per tutto il locale mensa mentre in infermeria i vandali si sono concentrati sui farmaci liquidi, svuotandoli e disperdendoli nella stanza. 

A dare l'allarme lunedì mattina al momento dell'apertura è stato il personale di servizio e i collaboratori scolastici quando, aprendo la scuola, si sono trovati di fronte il triste spettacolo. 

Sull'episodio indagano i carabinieri della compagnia di Desio che stanno facendo luce su quanto accaduto nel tentativo di identificare i responsabili.

Dal primo sopralluogo effettuato lunedì mattina non pare ci siano evidenti segni di effrazione: i vandali non avrebbero portato via nulla, si sarebbero solo divertiti a lasciare il segno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali in una scuola elementare a Varedo: danni e dispetti

MonzaToday è in caricamento