Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Varedo

Fugge dai carabinieri a bordo di un'auto rubata: arrestato

Un cittadino di 33 anni dell'Est Europa è stato sottoposto a fermo di indiziato delitto per ricettazione: l'uomo era fuggito a un posto di controllo dei carabinieri a Varedo e aveva fatto scattare un inseguimento al termine del quale è risultato che viaggiasse su un'auto rubata

Quando i carabinieri hanno bussato alla sua porta e gli hanno riportato l'auto che solo poche ore prima gli era stata rubata, lui si era appena accorto che fosse sparita.

I militari della compagnia di Desio sono riusciti a intercettare il mezzo rubato a un artigiano della provincia a Varedo durante un normale controllo stradale in via Agnesi all'alba di lunedì. Qui i carabinieri della stazione cittadina hanno notato un'auto che con l'evidente intenzione di sottrarsi al controllo ha invertito la marcia e si è diretta in direzione opposta. Immediatamente è scattato l'inseguimento e una pattuglia si è messa sulle tracce del conducente fuggitivo che sfrecciava per le vie cittadine.

Dopo breve tempo l'uomo è stato fermato e identificato. Alla guida dell'auto c'era un cittadino straniero originario dell'Est Europa di 33 anni. L'uomo, sulla carta nullafacente e pregiudicato, non risultava essere il proprietario del veicolo, intestato a un'altra persona.

I carabinieri hanno così avviato una serie di accertamenti e hanno scoperto che il veicolo era stato rubato la sera precedente a un artigiano della provincia. 

Il 33enne non ha voluto fornire spiegazioni in merito alla disponibilità del mezzo ed è stato accompagnato in carcere sottoposto a fermo di indiziato delitto per ricettazione di veicolo rubato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugge dai carabinieri a bordo di un'auto rubata: arrestato

MonzaToday è in caricamento