menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Muratore precipita dal tetto mentre lavora, 44enne in condizioni disperate al San Gerardo

Il drammatico incidente sul lavoro è avvenuto nella mattinata di martedì a Varedo

E' ricoverato all'ospedale San Gerardo di Monza in terapia intensiva neurochirurgica in condizioni critiche A.R., il muratore 44enne di Sant'Omobono Terme (Bergamo) che martedì mattina, a Varedo, è caduto da un'altezza di diversi metri, mentre era al lavoro su un tetto in un cantiere di ristrutturazione in un'abitazione privata.

Immediato l'intervento dei soccorsi con i sanitari del 118, la polizia locale e i carabinieri. Dopo il trasferimento d'urgenza nell'ospedale monzese, i medici hanno riscontrato un trauma toracico e un trauma cranico severo: la prognosi è riservata e le condizioni dell'uomo, classe 1975, stando a quanto riferito dal nosocomio, sono critiche.

Nel cantiere sono intervenuti anche i tecnici dell'Ats di Monza che hanno effettuato tutti gli accertamenti per ricostruire, insieme alle forze dell'ordine, l'esatta dinamica del tragico incidente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento