Muratore precipita dal tetto mentre lavora, 44enne in condizioni disperate al San Gerardo

Il drammatico incidente sul lavoro è avvenuto nella mattinata di martedì a Varedo

Immagine di repertorio

E' ricoverato all'ospedale San Gerardo di Monza in terapia intensiva neurochirurgica in condizioni critiche A.R., il muratore 44enne di Sant'Omobono Terme (Bergamo) che martedì mattina, a Varedo, è caduto da un'altezza di diversi metri, mentre era al lavoro su un tetto in un cantiere di ristrutturazione in un'abitazione privata.

Immediato l'intervento dei soccorsi con i sanitari del 118, la polizia locale e i carabinieri. Dopo il trasferimento d'urgenza nell'ospedale monzese, i medici hanno riscontrato un trauma toracico e un trauma cranico severo: la prognosi è riservata e le condizioni dell'uomo, classe 1975, stando a quanto riferito dal nosocomio, sono critiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel cantiere sono intervenuti anche i tecnici dell'Ats di Monza che hanno effettuato tutti gli accertamenti per ricostruire, insieme alle forze dell'ordine, l'esatta dinamica del tragico incidente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Verano Brianza, Sofia uccisa a 25 anni da ubriaco mentre attraversa la strada

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Cesano Maderno, uomo investito mentre attraversa la strada: è gravissimo

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

Torna su
MonzaToday è in caricamento