Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Varedo

Arrestato il "rapinatore di tassiste": esce, ma torna torna subito al fresco

Lunedi mattina ha preso un taxi a Milano, facendosi portare a Varedo. A fine corsa, al posto di pagare ha minacciato la tassista. "Sono appena uscito di galera": il problema è che era vero

VAREDO – Uscito dal carcere da poche ore, ha subito ricominciato a fare il suo «mestiere»: il rapinatore di tassisti. Meglio se donne. Lunedi mattina N.A., 28enne di Varedo, ha preso un taxi a Milano facendosi portare proprio in paese. A fine corsa, al posto di pagare ha però minacciato la tassista. E ha pensato di usare un’«arma» singolare.
I FATTI  - Facendo la voce grossa, ha raccontato alla donna alla guida del taxi di essere stato in prigione fino a poche ore prima. Una bufala per terrorizzare la donna ed estorcerle il denaro? Macché: era la pura verità.
Alleggerita di 50 euro, la tassista si è subito presentata ai carabinieri di Desio. Spiegando che il rapinatore nel quale si era imbattuta  sosteneva di essere un ex galeotto e lasciando un dettagliato identikit del borseggiatore.

FOTO - Subito i carabinieri si sono messi a cercarlo tra le foto segnaletiche degli ex carcerati che avevano lasciato la prigione da pochi giorni. E la ricerca è stata breve. Sì, perché è stata grande la sorpresa dei militari quando hanno scoperto che il rapinatore...aveva detto la verità.
Proprio così: era tutto vero. L’uomo era stato dietro le sbarre fino a non più di 48 ore prima. Anche il reato era prevedibile: rapina. Un «vizietto» che gli era costato una lunga detenzione al fresco.
La caccia non è durata molto: i carabinieri lo hanno sorpreso in Stazione Centrale a Milano. Chissà, forse stava meditando di prendere ancora un taxi: guidato da una donna, possibilmente. Ma questa volta il finale è stato diverso: i militari lo hanno arrestato e sono stati loro a farlo accomodare sul sedile posteriore. Per accompagnarlo al fresco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato il "rapinatore di tassiste": esce, ma torna torna subito al fresco

MonzaToday è in caricamento