menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le metanfetamine shaboo

Le metanfetamine shaboo

"Sono nuda, aspettate", mamma e papà coprono il figlio con 26mila euro di shaboo

È successo nel pomeriggio di domenica 4 novembre a Varedo, nei guai un 28enne

Dietro un armadio del box aveva oltre 52 grammi di shaboo. Un vero e proprio tesoretto da oltre 26mila euro. E quando i carabinieri hanno bussato alla sua porta i genitori avrebbero ritardato ad aprirla accampando banali scuse. L'epilogo? Le manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. È successo nella giornata di domenica 4 novembre a Varedo, nei guai un ragazzo di 28 anni.

I carabinieri sono andati a colpo sicuro: avevano ricevuto una soffiata e nel pomeriggio di domenica si sono appostati davanti a casa del ragazzo. Il blitz è scattato quando hanno visto uscire un ragazzo dall'appartamento. Appena si è accorto di essere stato braccato dai carabinieri ha cercato di disfarsi di pochi grammi di marijiuana, ma non è servito a nulla. Pochi istanti dopo è uscito di casa il 28enne a cui sono stati trovati addosso 15 grammi di marijuana.

Quando i carabinieri hanno suonato a casa del giovane i carabinieri hanno accampato banali scuse. È stato tutto inutile: i militari sono entrati nell'abitazione e durante la perquisizione è stata trovata la droga. Gli stupefacenti erano stati nascosti dietro a un armadio del box: 52 grammi di metanfetamina e altri 114 di marijuana. Per il 28enne sono scattate le manette, mentre il padre del ragazzo è stato indagato per favoreggiamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

  • Economia

    Validità e regole per il bonus vacanze 2021

  • social

    Bake Off Italia torna a Villa Borromeo ad Arcore

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento