rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Varedo, bambini maltrattati all'asilo: arrestata maestra

"Sciocco", "stupido", "vai all'inferno". E poi, insieme agli insulti, strattoni, schiaffi e in un caso anche un calcio. Un clima di terrore in classe che da tempo aveva tolto il sorriso ai bambini, tutti tra i quattro e i sei anni, che avevano sempre meno voglia di andare alla scuola materna e di essere maltrattati dalla maestra. L'insegnante, quarantacinque anni, dopo un'indagine dei carabinieri della stazione di Varedo, è finita agli arresti domiciliari.

Maltrattamenti in classe: come umiliava i bimbi

A far scattare gli accertamenti dei militari e l'ordinanza di custodia cautelare del gip di Monza è stata la denuncia presentata dal dirigente scolastico che ha raccolto le segnalazioni di alcuni genitori. In classe i carabinieri hanno installato una telecamera nascosta e documentato quanto accadeva portando alla luce oltre cento episodi di "maltrattamenti" in pochissimo tempo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Varedo, bambini maltrattati all'asilo: arrestata maestra

MonzaToday è in caricamento