menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sostanza presente nell'area

La sostanza presente nell'area

Veleno tra l'erba ai giardinetti a Monza: avvelenato un cagnolino

Una sostanza potenzialmente tossica di colore blu è stata rinvenuta nell'area verde di via Fiume. Indaga la polizia locale

Un "tappeto" blu di veleno tra l'erba e le foglie e un cagnolino che ora rischia di morire. Domenica mattina all'interno dei giardinetti di via Fiume è stata trovata della sostanza potenzialmente tossica, forse veleno per lumache che sarebbe letale per i cani. 

Il veleno, probabilmente posizionato volontariamente da qualcuno, è stato rinvenuto da una cittadina che ha allertato la polizia locale che è immediatamente intervenuta sul posto. L'intera area è stata transennata per allertare i cittadini a passeggio e la sostanza è stata prelevata e inviata ai laboratori dell'Ats Brianza per le analisi. Sarà il personale del servizio veterinario del presidio a stabilire di che sostanza si tratti e se sia o meno velenosa. 

Nella giornata di domenica un cagnolino si è sentito male dopo aver probabilmente ingerito il veleno ed è stato portato dal veterinario in gravi condizioni. Nell'area è stato programmato un intervento di pulizia strordinaria e di bonifica e la polizia locale ora indaga per far luce sull'accaduto.

In merito ai fatti è stata effettuata una comunicazione all'Autorità Giudiziaria e il personale del comando di via Marsala ha rivolto ai cittadini un appello per invitare chiunque abbia visto qualcosa a riferirlo alla polizia locale.

Indagini in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

  • Economia

    Validità e regole per il bonus vacanze 2021

  • social

    Bake Off Italia torna a Villa Borromeo ad Arcore

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento