rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca

Offre droga ai carabinieri ai giardinetti: arrestato a Monza spacciatore marocchino

Il giovane pusher, 28 anni, aveva con sè droga e soldi. Per il ragazzo è scattato l'arresto in flagranza di reato

Ha avvicinato i carabinieri e ha proposto loro di acquistare droga. Si è tradito così nella serata di giovedì a Monza uno spacciatore marocchino di 28 anni che ha tentato di vendere della sostanza stupefacente ad alcuni militari in borghese del Nucleo Operativo Radiomobile impegnati in un servizio di controllo straordinario del territorio tra via Boccaccio e i giardinetti cittadini.

Il pusher, già noto alle forze dell'ordine per i suoi precedenti in materia di sostanze stupefacenti, è stato così perquisito. Addosso a lui sono stati trovati tre grammi di hashish e cinquanta euro in contanti, probabile provento dell'attività di spaccio. Per il 28enne sono scattate le manette con l'arresto in flagranza di reato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Offre droga ai carabinieri ai giardinetti: arrestato a Monza spacciatore marocchino

MonzaToday è in caricamento