Vende eroina in pieno centro a Monza, sorpreso dalla polizia locale e arrestato

In manette è finito un cittadino algerino di 40 anni senza permesso di soggiorno

Droga venduta in via Italia

Ha venduto una dose di eroina in pieno centro a Monza, sotto gli occhi della polizia locale. Un cittadino algerino di quanrant'anni, senza permesso di soggiorno, è stato arrestato nella tarda serata di lunedì in via Italia. Gli agenti hanno sorpreso l'uomo, che ha alle spalle numerosi precedenti per reati connessi allo spaccio di droga, mentre cedeva a un acquirente la droga. Per il pusher sono scattate le manette e gli è stato sequestrato il telefono cellulare insieme alla droga destinata alla vendita e ai contanti che aveva con sè. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IMG-20190730-WA0065-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • "Aiuto la mamma è in pericolo", bimbo di tre anni chiama i vicini e salva madre

  • Il maltempo fa paura a Monza: prevista acqua a secchiate e grandine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento