Venditori abusivi di fiori multati: maxi sanzione da seimila euro

A Monza

La merce sequestrata

Due venditori abusivi originari del Bangladesh e residenti a Monza sono stati multati con una sanzione da tremila euro dalla polizia locale dopo essere stati sorpresi a vendere fiori senza alcun permesso.

I due commercianti di 35 e 37 anni avevano allestito all'angolo tra via Borgazzi e via Ferraris un banchetto con circa 80 mazzi di fiori che vendevano a cinque euro l'uno. Anzichè trarre un grande guadagno dall'attività però i due si sono visti sequestrare tutta la merce e multare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ognuno di loro dovrà ora pagare una sanzione di tremila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento