rotate-mobile
Cronaca

Il Comune fa dietrofront: chiuso (di nuovo) il Parco

Dopo la riapertura di questa mattina arriva la nuova ordinanza

C'è un vento troppo forte: il sindaco fa chiudere (dopo averlo fatto riaprire in tarda mattinata) il Parco di Monza e i Giardini Reali. Alle 15.50 è arrivata la comunicazione ufficiale: "Con un’ordinanza contingibile e urgente il sindaco Dario Allevi ha disposto la chiusura totale del Parco di Monza e dei Giardini Reali fino al perdurare delle avverse condizioni atmosferiche - si legge nella nota diffusa dal Comune -. La decisione è stata presa per il vento forte proveniente da Nordovest che sta colpendo anche la nostra città con raffiche a carattere di Foehn, che impongono la massima attenzione per il pericolo di caduta di rami e alberi.

Allerta "gialla" per vento forte

"Nella giornata del 21 febbraio il territorio regionale sarà caratterizzato da un generale rinforzo di vento da Nordovest. Nel dettaglio, dal primo mattino sui rilievi a quote comprese tra i 700 e i 1500 metri, si potranno registrare velocità medie intorno ai 70 km/h, con raffiche che nel corso della giornata raggiungeranno valori di 90 km/h. Dalla tarda mattina anche in Pianura i venti tenderanno a rinforzare con velocità medie che potranno arrivare a 50 km/h, mentre le raffiche previste raggiungeranno i 60/70 km/h circa sui settori occidentali. La fase dell'evento diffusamente più intensa sarà nel pomeriggio, con la ventilazione che potrà assumere anche carattere di Foehn. Dopo una breve fase di generale attenuazione nel tardo pomeriggio, si prevede una ripresa significativa del fenomeno dalle prime ore di martedì 22/02". 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune fa dietrofront: chiuso (di nuovo) il Parco

MonzaToday è in caricamento