Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Limbiate / Via Filippo Turati

Vermi nella cioccolata della macchinetta

È successo in un centro scommesse di Limbiate, indaga la procura di Milano

Ha preso il bicchierino dal distributore automatico lo ha portato alla bocca, ma poi si è fermato quando ha visto qualcosa muoversi. Non un grumo, ma diversi vermi che si muovevano nella cioccolata calda che aveva appena comprato dal distributore automatico di un centro scommesse di via Turati a Limbiate, in Brianza. Il fatto è stato riportato sulle colonne de Il Giorno.

Tutto è accaduto tra una puntata e l'altra quando il malcapitato ha deciso di concedersi un momento di pausa. L'uomo ha prima infilato le monetine nel distributore, poi ha selezionato la cioccolata calda e quando ha preso il bicchierino dall'erogatore ha fatto l'amara scoperta. 

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale che hanno aperto il distributore e sequestrato le materie prime, non solo cioccolato in polvere ma anche latte disidratato e chicchi di caffè. Tutti alimenti che sarebbero contaminati. Il legale rappresentante dell'azienda che gestisce il servizio delle macchinette è indagato dalla procura di Milano. Secondo quanto trapelato sembra che i "vermi" fossero esemplari adulti e larve di coleottero. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vermi nella cioccolata della macchinetta

MonzaToday è in caricamento