Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Via Alfonso Casati

Devastano le auto in sosta per rubare all'interno: due arresti nella notte

Due cittadini marocchini sono stati sorpresi dalla Polizia di Stato in via Casati dove avevano appena infranto i vetri di sette auto in sosta per rubare all'interno dell'abitacolo

Un colpo secco al finestrino e il vetro immediatamente andava in frantumi, permettendo ai due balordi entrati in azione nella notte di martedì a Monza di rovistare nell'abitacolo dell'auto e di passare poi velocemente alla successiva.

Sono state sette in totale le vetture in sosta danneggiate tra corso Milano e via Casati poco dopo la mezzanotte di martedì da parte di due cittadini marocchini irregolari sul territorio che hanno rotto i vetri delle auto con un martelletto e rubato quanto vi era all'interno. 

A mettere fine alla devastazione è stato l'intervento degli agenti del commissariato di Polizia di Stato di Monza che si sono precipitati sul posto dopo aver ricevuto la segnalazione di un passante che aveva notato i due in azione.

I poliziotti hanno raggiunto i malviventi e li hanno sorpresi con un martelletto frangivetro tra le mani e parte del bottino appena prelevato dalle auto. Per i due stranieri, entrambi senza fissa dimora, di 37 e 35 anni, è scattato l'arresto per tentato furto aggravato e una denuncia per violazione della normativa in materia di immigrazione in quanto i due erano irregolari sul territorio. 

Questo però non è stato l'unico intervento che ha visto impegnati gli agenti del commissariato di viale Romagna nelle ultime ore: il personale della Polizia di Stato è intervenuto anche in via Lario, nel parcheggio del centro commerciale Auchan dove altri due ladri stavano facendo razzia di materiale edile da un furgoncino in sosta nel parcheggio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Devastano le auto in sosta per rubare all'interno: due arresti nella notte

MonzaToday è in caricamento