Folle aggredisce la moglie davanti al figlio minore, arriva la polizia

L'uomo, di nazionalità nigeriana, è stato deferito per lesioni, resistenza e maltrattamenti in famiglia

Sul posto la polizia

Un uomo di nazionalità nigeriana è stato denunciato per resistenza e lesioni dopo aver aggredito la moglie in via Marsala, nelle scorse ore.

Secondo quanto riportato dalle forze dell'ordine l'uomo, insieme ad altri due soggetti che si sono dileguati, dopo un violento litigio, stava per colpire la donna davanti al figlio minore, completamente attonito.

All'arrivo di polizia e carabinieri, il nigeriano è andato in escandescenze aggredendo gli operatori.

L'uomo è stato anche deferito all'autorità giudiziaria per maltrattamenti in famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento