Meno passaggi a livello, traffico ridotto e treni più efficienti: progetto per le linee della Brianza

L'intervento si colloca fra i Comuni di Seveso, Meda, Barlassina e Lentate sul Seveso (località Camnago) e riguarda il raddoppio delle tratte Seveso-Camnago e Seveso-Meda e l'eliminazione di due passaggi a livello

Immagine di repertorio

Meno passaggi a livello, traffico ridotto in città e più aree da trasformare in parcheggi. Questi alcuni degli interventi contenuti all'interno del progetto di fattibilità tecnica ed economica relativo al raddoppio Seveso-Meda e Seveso-Camnago sulle linee ferroviarie Milano-Seveso-Asso e Milano-Seveso-Camnago.

Il progetto, su proposta dell'assessore a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, è stato approvato dalla giunta regionale.

Il progetto: meno traffico e servizio più efficiente

L'intervento si colloca fra i Comuni di Seveso, Meda, Barlassina e Lentate sul Seveso (località Camnago). Oltre a rendere più efficiente la circolazione ferroviaria, l'opera si pone come obiettivi: il miglioramento della mobilità all'interno della città di Seveso con la ricucitura e la messa in sicurezza degli assi stradali, al fine di migliorare l'accessibilità ai comparti insediati; il recupero di spazi di sosta; la ricucitura e messa in sicurezza dei percorsi ciclo-pedonali per favorire la mobilità dolce.

Si tratta quindi della realizzazione dei raddoppi delle tratte ferroviarie che si diramano da Seveso in direzione di Camnago e di Meda con la risoluzione delle interferenze conseguentemente generate, nonché dell'eliminazione di passaggi a livello. Saranno inoltre realizzate importanti opere sostitutive per la soppressione dei passaggi a livello della stazione di via Manzoni e di via Montello nel comune di Seveso. La delibera approva il progetto di fattibilità tecnico-economica per la realizzazione dei raddoppi ferroviarie delle tratte Seveso-Camnago e Seveso-Meda, nonché delle opere sostitutive per l'eliminazione dei passaggi a livello di via Manzoni e via Montello in territorio di Seveso.

Interventi per migliorare servizio ferroviario e viabilità

"Si tratta - spiega Terzi - di un insieme di interventi importanti che favoriranno da un lato la regolarità del servizio ferroviario, eliminando le interferenze rappresentate dai passaggi a livello, e dall'altro miglioreranno la mobilità all'interno dei territori interessati, andando a ricucire cesure e a mettere in sicurezza assi stradali e percorsi ciclopedonali".

"Queste sono opere essenziali per il nostro territorio che vanno a migliorare il servizio ferroviario in una tratta cruciale per la Brianza", commenta il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala. "L'eliminazione dei passaggi livello a Seveso - continua - consentirà un'ulteriore riduzione del traffico e quindi una maggiore rapidità negli spostamenti dei cittadini nel futuro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alunno positivo: cosa succede ai suoi compagni (e ai loro genitori)

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Dove andare a fare castagne senza allontanarsi troppo da Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento