menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non si ferma mentre i pedoni attraversano e li insulta: è senza patente

Il conducente, originario del Salvador, era in Italia senza alcun permesso di soggiorno e non aveva mai conseguito la patente

Ha dimostrato non solo di non conoscere i fondamenti del codice della strada e di non saper guidare ma anche di non avere nè buon senso nè un po' di educazione.

Un cittadino di 25 anni originario del Salvador a Monza venerdì è stato protagonista di uno show poco civile in viale Libertà dove, attorno alle 18.20, sotto gli occhi di una pattuglia della Polizia Locale impegnata in un controllo, ha tagliato la strada ad alcuni pedoni intenti ad attraversare sulle strisce, rischiando di investirli, e non ha rinunciato nemmeno a qualche insulto e a un gestaccio prima di sfrecciare via.

All'inseguimento della Fiat Punto intestata a una connazionale si è lanciata immediatamente una pattuglia della Polizia Locale che ha fermato il veicolo ed effettuato alcuni accertamenti sul conducente. Il giovane alla guida, per sua stessa ammissione, ha dichiarato agli agenti di non aver mai conseguito la patente di guida ed è anche risultato clandestino sul territorio italiano nonostante fosse sul suolo nazionale da oltre cinque anni senza aver mai presentato richiesta per il permesso di soggiorno. 

Al 25enne è stata contestata la guida senza patente con una multa da 5mila euro, 163 euro di sanzione per il mancato rispetto dell'attraversamento pedonale e una denuncia per le violazioni relative alla normativa sull'immigrazione. Per la proprietaria del veicolo invece è scattata una multa per l'incauto affidamento del veicolo. L'uomo è stato accompagnato all'Ufficio Immigrazione della Questura di Milano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento