"Le Maldive a un'ora da Milano" e il video di un giovane videomaker brianzolo diventa virale

 

"Valorizzare il territorio in un modo totalmente nuovo". Con queste parole Marco Capedri, in arte Capedit, videomaker brianzolo, a maggio tirava le somme dell'avventura che insieme a un gruppo di amici lo aveva portato a scovare luoghi splendidi e nascosti tra la Brianza, Como e la Lombardia.

Oggi, dopo diversi video caricati in rete e una diffusione social da oltre due milioni di visualizzazioni, il progetto è diventato ormai realtà e centinaia di turisti si sono riversati per un tuffo proprio in quell'oasi incontaminata che ha mostrato nei suoi video, situata a 4 minuti da Varese. 

In un video recente Capedit porta gli spettatori alla scoperta di una incantevole oasi lungo il Ticino, alla scoperta delle "Maldive a un'ora da Milano".

Le riprese mostrano Lavertezzo, "Un magnifico Canyon attraversato da acque color smeraldo". Prima di questo luogo incontaminato in Val Verzasca, Capedit aveva fatto scoprire attraverso la GoPro e i social una cascata segreta sul lago di Como immersa nel verde e dall'acqua cristallina e ancora un luogo magico dove ammirare "l'alba più spettacolare della Brianza".

GUARDA TUTTI I VIDEO DEL CANALE YOUTUBE DI CAPEDIT

Potrebbe Interessarti

Torna su
MonzaToday è in caricamento