Uccide la moglie a colpi di pistola, diffuso il video dell'omicidio: denunciato un uomo

Le immagini, riprese da una telecamere di videosorveglianza della zona, sarebbero circolate sugli smartphone di molti cittadini di Bovisio Masciago. Individuato e denunciato l'autore

Violazione del segreto istruttorio. Questa l'accusa di cui dovrà rispondere un cittadino brianzolo, denunciato dai carabinieri della compagnia di Desio, per aver diffuso attraverso una chat di messaggistica il video in presa diretta che mostra l'orrore dell'omicidio di Valeria Bufo, avvenuto in strada, a Bovisio Masciago lo scorso giovedi'.

L'uomo, di cui non sono state rese note le generalità, è stato individuato dai militari che hanno bloccato la diffusione del filmato che mostra distintamente l'agguato avvenuto intorno alle 13 alla donna, ferma a un semaforo. Nei frame del video si vede il marito, Giorgio Truzzi, ora ricoverato nel reparto di psichiatria dell'ospedale San Gerardo di Monza, dirigersi verso la Giulietta nera della donna, avvicinarsi ed esplodere il primo della serie di colpi di arma da fuoco. Poi la fuga, l'arrivo dei primi testimoni, i soccorsi del 118 e l'arrivo dei carabinieri e della polizia locale. 

Le immagini erano circolate sugli smartphone di diversi cittadini a Bovisio Masciago, mostrando l'orrore della morte ripresa in diretta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento