Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Caponago

Il video sul bullismo dei ragazzi della scuola "Falcone e Borsellino" di Caponago arriva a Roma

Gli studenti dopo la conferenza sul cyberbullismo hanno assistito insieme al deputato Pd brianzolo, Roberto Rampi, ai lavori dell'Aula a Montecitorio

"La visita a Montecitorio è un'esperienza importante ed è un modo per avvicinare le Istituzioni, fugare alcuni luoghi comuni. È mia intenzione offrire a tutte le scuole del territorio questa opportunità, come del resto sto facendo appena posso quando qualche conoscente si trova a Roma".

Un commento entusiasta quello del deputato Pd Roberto Rampi che suona come un invito ad avvicinare tutti i giovani del territorio brianzolo al mondo delle istituzioni e della politica, per conoscerla e anche stimolare in loro la voglia di cambiarla. 

La visita ha fatto seguito al covegno  "Giovani e internet: il cyberbullismo dalla piazza reale alla piazza virtuale" tenutasi a Roma martedì.

Durante ll'incontro è stato presentato il video (Guarda il video) realizzato dai ragazzi della scuola media "Falcone e Brosellino" di Caponago, scelto come testimonial della proposta di legge per la qualificazione giuridica del fenomeno del cyber bullismo.

Il video #WEARE è vincitore del Bando Legalità D.G. Protezione civile, Polizia locale e sicurezza, iniziative di interesse regionale in materia di educazione alla legalita? di cui alla legge regionale 14 febbraio 2011.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il video sul bullismo dei ragazzi della scuola "Falcone e Borsellino" di Caponago arriva a Roma

MonzaToday è in caricamento