La Villa Reale cerca sponsor: "C’è ancora tanto da fare"

Il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza cerca partner privati per promuovere una serie di iniziative e interventi

La Villa Reale di Monza

"La Villa Reale è tornata a splendere. C’è ancora tanto da fare, non solo per la Villa ma anche nei Giardini e nel Parco".

E' con queste parole che Lorenzo Lamperti, direttore generale del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza ha spiegato l'iniziativa che vede la Reggia impegnata nella ricerca di sponsor e partner privati pronti a legare il proprio nome o marchio al gioiello artistico monzese.

Tra gli interventi in attesa di essere realizzati c'è il restauro conservativo del Tempietto dei Giardini e il letto della regina Elena negli Appartamenti reali, la fornitura di nuove panchine ed altro per rinnovare l’arredo, gli eventi del Parco e soprattutto le mostre che verranno realizzate in tutto il 2015.

Il restauro della Villa ha richiamato a Monza oltre 170 mila visitatori per ammirare la bellezza della Reggia del Piermarini e le mostre allestite nei locali e i numeri, in vista di Expo, sono destinati a crescere.

Per avere maggiori risorse da investire nel potenziamento dei servizi il Consorzio, in collaborazione con la Camera di Commercio e Confindustria di Monza e Brianza, cerca partner che potranno collaborare con l'ente con erogazioni in natura finanziaria oppure tecnica, attraverso l'offerta diretta di servizi, lavori e beni.

In cambio, agli sponsor, il Consorzio garantirà adeguata visibilità agli sponsor nonché la possibilità di usare per tutta la durata della sponsorizzazione la dicitura “partner ufficiale della Reggia di Monza”.

"Crediamo che le numerose iniziative e attività sin qui svolte e che si svolgeranno in futuro nella Reggia di Monza, molte delle quali di altissimo profilo e di livello internazionale, possano essere per le aziende del territorio, e non solo, un’ottima occasione per legare il proprio marchio ai ricchi valori di arte, storia e natura custoditi dal complesso monumentale, e che ciò sarà in grado di aumentarne la capacità attrattiva e competitiva sui mercati nazionali ed esteri" ha dichiarato Roberto Scanagatti, Presidente del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento