"Qualcuno ha sparato un colpo di pistola" ma non era vero ed era solo un vetro rotto

La chiamata di allarme lanciata ai soccorsi di un uomo a Villasanta domenica sera ha fatto accorrere carabinieri e ambulanze

Immagine di repertorio

"Qualcuno sta sparando con una pistola". Questo il contenuto della chiamata di emergenza che nella serata di domenica è partita da Villasanta e ha fatto accorrere nel comune brianzolo ambulanze del 118 e carabinieri.

Ad allertare il numero di emergenza era stato un passante che, transitando nel tratto, aveva sentito un rumore insolito e ha ipotizzato si fosse trattato di un colpo di arma da fuoco, sostenendo che qualcuno avesse sparato.

Quando le pattuglie dei carabinieri della compagnia di Monza sono arrivate sul posto, insieme ai mezzi del 118, non hanno trovato traccia di alcuna sparatoria e hanno subito ricostruito che si era trattato di un fraintendimento. 

In relatà un uomo, residente in un condominio nelle vicinanze, scendendo in cantina, nel tentativo di aprire la porta, aveva infranto un vetro e proprio questo era stato il rumore udito dal testimone e scambiato per un colpo di pistola. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il falso allarme è così rientrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Il coronavirus torna a far paura: "Situazione può diventare esplosiva, adesso Monza rischia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento