menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Lite al centro commerciale con coltello e manico del carrello: arrivano i carabinieri

Succede a Villasanta dove nel tardo pomeriggio di venerdì 5 marzo sono intervenuti i militari della compagnia di Monza. Danneggiata anche la vetrina di un negozio

Presunte offese rivolte sui social network a scopo diffamatorio e una "contesa" risolta al centro commerciale, sotto gli occhi attoniti di diversi passanti, che hanno visto due uomini affrontarsi tra i negozi. Uno con un coltello da cucina e l'altro con un manico sradicato da un carrello al seguito. La lite è avvenuta nel tardo pomeriggio di venerdì 5 marzo a Villasanta e in pochi istanti al centro commerciale Il Gigante sono giunti anche i carabinieri, allertati dalle segnalazioni arrivate alla centrale operativa.

I militari hanno bloccato due uomini: un 39enne di Villasanta e un ragazzo di 23 anni, anche lui residente nel piccolo comune brianzolo alle porte di Monza. A scatenare il diverbio poi degenerato nella violenta lite sarebbero state alcune presunte offese a scopo diffamatorio rivolte sui social network da uno dei due. Al seguito del 39enne era presente anche la famiglia con moglie e il figlio che hanno assistito alla scena.

All'arrivo delle pattuglie dell'Arma i due sono stati separati e bloccati: nel corso della violenta lite è stata danneggiata anche la vetrina di un negozio. Per entrambi è scattata una doppia denuncia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

  • Economia

    Validità e regole per il bonus vacanze 2021

  • social

    Bake Off Italia torna a Villa Borromeo ad Arcore

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento