Ville Aperte, c'è tempo fino al 28 settembre: successo per il primo weekend

Quasi 4mila visitatori nel primo weekend dell'iniziativa che si propone di far conoscere e di valorizzare il patrimonio artistico e culturale del territorio

Villa Bagatti a Varedo

Per descrivere il successo che la manifestazione Ville Aperte in Brianza ha avuto nel suo primo weekend non servono parole ma bastano i numeri.

3733 sono stati infatti i visitatori che in soli due giorni hanno potuto apprezzare i gioielli architettonici della Reggia di Monza (2.300), il tour nel Parco di Villa Reale (300) e quello di Villa Crivelli Pusterla a Limbiate (tutto esaurito, con 210 ingressi).

La kermesse partita il 20 settembre durerà fino a domenica 28 settembre e tante sono già le prenotazioni registrate per il prossimo fine settimana: nelle sole giornate di sabato e domenica il call center addetto alle prenotazioni ha registrato oltre 1600 telefonate. 

Leggi qui come prenotare una visita e tutte le informazioni sulla manifestazione. 

L'iniziativa grazie al coinvolgimento dei social network ha attirato l'attenzione di sempre più persone e sono stati circa 20mila gli accessi al sito www.villeaperte.info dove si può visionare l'elenco delle Ville che aderiscono all'iniziativa e si può prenotare.

Con il progetto “Le Ville aperte diventano social” di @Twletteratua per ph_performing Heritage dal 12 al 21 settembre 923 Tweet (tra originali e retweet) hanno movimentato la comunità della rete intorno agli hashtag #villeaperte #phmb2014 e i personaggi di finzione creati per giocare con la riscrittura dei testi : @GertrudeTw, @StendhalTw; @fiumelambro, @LuiniBernardino.

Il 23 e il 24 si potrà leggere e commentare sempre su Twitter il racconto distratto di Stendhal a spasso per la Brianza: l’hashtag è #phmb2014/Stendhal.

Dal 25 al 27 settembre verrà invece ri-raccontato il capitolo IX dei Promessi Sposi, che introduce la figura di Gertrude, la Monaca di Monza con l’hashtag #phmb2014/Manzoni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre in relazione a questa figura storica divenuta una dei ritratti della nostra letteratura più indelebili grazie alla penna di Manzoni la città di Monza dal 26 al 28 settembre ha organizzato una rassegna di spettacoli e di iniziative legate alla Signora di Monza e allo stretto rapporto che la Monaca ha con i luoghi del territorio (Leggi qui l'iniziativa).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento