Ville Aperte in Brianza chiude col botto, regina tra tutte la Reggia di Monza

Oltre 10mila visitatori hanno partecipato al tour guidato delle sale della Villa Reale. 50464 le presenze totali della speciale kermesse che nell’anno di Expo è durata 35 giorni

Record di presenze per la Special Edition di Ville Aperte

E’ tempo di bilanci per la Special Edition di “Ville Aperte in Brianza” e i numeri della manifestazione non possono che essere da record.

Sono stati 50464 i visitatori che nei 35 giorni di aperture straordinarie di Ville, chiese, palazzi e monumenti hanno scelto di partecipare all’iniziativa e di scoprire le bellezze del territorio con visite guidate, eventi dedicati alle famiglie, percorsi, itinerari storico-artistici sul territorio, spettacoli e concerti.

“Questa volta Ville Aperte ha superato se stessa, confermando il successo di un format che si consolida e sa rinnovarsi anno dopo anno – commenta soddisfatto il Presidente Gigi Ponti – Devo ringraziare i tanti Comuni che hanno accettato con entusiasmo la sfida organizzativa proposta e che hanno dimostrato, ancora una volta le potenzialità turistiche, culturali e ricettive della Brianza tutta: da un bilancio così positivo è necessario ripartire per guardare al futuro”.

Sono stati sessantuno i comuni aderenti tra Monza e Brianza, comuni del lecchese, del comasco e della provincia di Milano. Oltre 500 volontari sono stati coinvolti nel progetto e hanno reso possibili le visite e le aperture straordinarie degli oltre 250 siti aderenti all’iniziativa. Grazie alle visite guidate con contributo simbolico e agli spettacoli a pagamento sono stati incassati 250.000 mila euro. Protagonista indiscussa anche quest’anno di Ville Aperte e regina della kermesse è stata la Reggia di Monza che già l’anno scorso, all’indomani della riapertura dopo i restauri, aveva fatto registrare il tutto esaurito.

Sono stati 10.486 i visitatori complessivi registrati alla Villa Reale di Monza mentre 2761 persone hanno scelto di visitare Palazzo Trotti a Vimercate, sede del municipio, 600 visitatori hanno ammirato il Complesso Borromeo d’Adda ad Arcore, 596 Palazzo Arese Borromeo a Cesano Maderno e oltre 550 turisti hanno scelto la Centrale Esterle di Cornate d’Adda.

ville aperte-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento