Ville Aperte in Brianza, ultimo weekend di manifestazione

Fino a venerdì la kermesse che permette di scoprire i gioielli del patrimonio artistico e culturale del territorio ha registrato la partecipazione di 5mila visitatori: corsa alle prenotazioni per le ultime disponibilità

Villa Monastero a Varenna

Non si fermano le visite guidate in occasione della manifestazione Ville Aperte in Brianza: la kermesse che vuole promuovere i gioielli artistici e culturali della provincia e dei territori vicini ha registrato fino a oggi 5mila visite e tantissimi ospiti sono attesi nel weekend di chiusura dell'iniziativa promossa dalla Provincia di Monza e della Brianza nell’ambito del progetto Distretto Culturale Evoluto MB, finanziato da Fondazione Cariplo.

Sono ancora aperte le prenotazioni per le visite guidate di sabato e domenica mentre in seguito alla grande richiesta alcune Ville hanno già registrato il "tutto esaurito".

Si tratta della Villa Reale di Monza, Villa Borromeo e il Casino di Caccia a Vimercate, Villa Zari a Bovisio Masciago, Palazzo Arese Borromeo (compresa la Ghiacciaia e i giardini) a Cesano Maderno e del complesso Borromeo d’Adda ad Arcore.

Tante però sono ancora le location che è possibile visitare con un biglietto d'ingresso simbolico del costo di circa tre euro: tra le proposte ancora disponibili ci sono Villa Trivulzio ad Agrate Brianza, la Centrale Idroelettrica Bertini e il Museo Edison a Cornate d’Adda, Villa Taverna a Triuggio, Villa Gallarati Scotti a Oreno e Palazzo Trotti a Vimercate.

Leggi qui come prenotare. 

In coincidenza con la kermesse "Ville Aperte" su tutto il territorio sono stati organizzati eventi e spettacoli collaterali grazie al programma "pH_performing Heritage" che anche per questo weekend offre una ricca proposta di attività in suggestive location. 

A Desio, per esempio, a Villa Tittoni si può assistere a un’audiovisual
3D mapping anima che trasforma la sede in teatro multimediale del contemporaneo (venerdì 26 settembre e sabato 27 settembre).

A Monza invece, da venerdì fino a domenica, sono in programma una serie di spettacoli teatrali che si propongono di rievocare, nei luoghi che fanno da sfondo a una vicenda storica realmente accaduta, la storia della Monaca di Monza (Tutti i dettagli sugli spettacoli gratuiti qui). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento