La Special Edition di Ville Aperte è un successo: quasi 23mila visitatori in otto giorni

Il programma di aperture speciali e iniziative prosegue fino al 25 ottobre. Nei primi due fine settimana della manifestazione si sono registrate 22.862 presenze

Villa Tittoni Traversi a Desio

A soli otto giorni dall’apertura della manifestazione 22862 visitatori hanno affollato i luoghi simbolo dell’arte, della cultura e della bellezza in Brianza.

La Special Edition di Ville Aperte si conferma un successo già dal suo esordio con un record di presenze e di prenotazioni già registrate. La XIII edizione della kermesse, che si è aperta domenica 20 settembre e proseguirà fino al 25 ottobre, ha aperto le porte di oltre 140 siti in 65 comuni del territorio tra Monza Brianza, Milano, Lecco e Como. L’affluenza maggiore si è registrata in Brianza, dove si concentra anche il maggior numero di siti da visitare: qui da domenica 20 a domenica 27 settembre 8.269 persone hanno scelto di ammirare i gioielli del territorio. Il primo posto, come per l’anno scorso, spetta alla Villa Reale, che ha registrato 3.459 adesioni per le visite guidate a cui segue Vimercate con 4.175 visitatori al Must Museo del Territorio e le 2.761 presenze di Palazzo Trotti.

Nel lecchese i numeri non sono stati da meno con 5.992 visitatori che hanno aderito alla manifestazione. Tra le sedi che hanno accolto il maggior numero di persone c’è stata Villa Micanzi a Garbagnate Monastero, Villa Monastero a Varenna e il Museo dedicato al poeta Giuseppe Parini a Bosisio Parini. Per i siti del territorio milanese i dati registrati rivelano un’adesione pari a 2.141 presenze e 170 nel comasco. Fino al 25 ottobre è possibile aderire al programma di iniziative di Ville Aperte in Brianza e prenotare la propria visita guidata ai siti che aderiscono alla manifestazione.

Anche il secondo lungo fine settimana si preannuncia ricco di appuntamenti con la rassegna pH_performing Heritage. Si potrà assistere a uno degli spettacoli di Caffeine.06 dell’Associazione Piccoli Idilli, una rassegna di danza contemporanea e teatro danza che si propone di promuovere in Brianza le esperienze sceniche legate alla contemporaneità mentre a Villa Greppi a Monticello Brianza verrà ospitata una prima assoluta il 2 ottobre con Paesaggi d’acqua (alle h 21 Gli Zampilli e alle h 21.40 Non (leg)azioni).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sabato 3 ottobre Villa Tittoni con C-night / Minimal experience di Desio si trasformerà nel primo multisala culturale grazie a Musicamorfosi, Mondovisione e Parco delle Culture con concerti, performance di danza e molto altro ancora dalle 21 alle 2 di notte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento