Vimercate, nuovi orari bus

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

VIMERCATE - La ripresa delle attività dopo la pausa estiva porta già dall’inizio di settembre la prima novità, che riguarda il trasporto pubblico locale. La Giunta comunale ha approvato, il 30 agosto, due deliberazioni con cui procedere alla razionalizzazione e al potenziamento di parte del servizio cittadino.

Dall’inizio di settembre l’orario delle due circolari urbane è articolato diversamente nei periodi di apertura o di chiusura delle scuole. L’orario attuale quindi rimane in vigore fino all’11 settembre; dal giorno successivo in alcune fasce orarie sono previste alcune corse che però saranno sospese nei giorni di chiusura delle scuole.

La novità principale riguarda però il trasporto scolastico: non cambiano le fermate e gli orari ma i percorsi sono stati riorganizzati su tre linee che collegano quartieri e cascine con le scuole e con piazza Marconi. Lo scopo è quello di incentivare all’uso dei bus urbani anche i passeggeri che invece devono raggiungere l’interscambio con le linee extraurbane.

Nell’ambito del trasporto scolastico, inoltre, il collegamento tra Velasca e la scuola Ada Negri diventa diretto, senza più la deviazione verso piazza Marconi e Oreno. “Una richiesta venuta da alcuni cittadini e che abbiamo potuto accogliere grazie alla razionalizzazione delle linee e dei percorsi che rendono il nostro servizio più flessibile”, dice il Sindaco, Paolo Brambilla.

Confermato anche il collegamento con l’ospedale: 6 corse al giorno in periodo di apertura delle scuole e 8 nei periodi di chiusura delle scuole.

Aggiunge l’Assessore ai Trasporti, Angelo Villa: “Con queste modifiche proponiamo ai lavoratori pendolari l’utilizzo delle corse destinate alle scuole e in particolare rispondiamo alle esigenze di chi utilizza l’ospedale per lavoro, per effettuare visite ambulatoriali e per le visite ai degenti.”

La Giunta ha poi approvato anche l’adeguamento delle tariffe in attuazione del regolamento di Regione Lombardia, che ogni anno modifica le tariffe del trasporto pubblico locale. L’aumento stabilito da Palazzo Lombardia è del 2,64%. Per i biglietti vimercatesi ciò comporta l’aumento della tariffa di corsa semplice da 1,10 a 1,15 euro. Ritoccate anche le tariffe degli abbonamenti che vedono aumenti da 50 centesimi (per quello degli studenti) a 6 euro (per quello annuale ordinario).

Torna su
MonzaToday è in caricamento