Vimercate capofila del Centro Operativo Protezione Civile

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Comunicato stampa n. 076/2012

INTERGRUPPO DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE BRIANZA (IPC)

In ottobre un grande campo operativo per esercitarsi nella gestione delle emergenze

Il Comune di Vimercate è stato individuato quale ente capofila del Centro Operativo Misto di Protezione Civile numero 3 (COM 3) istituito il 30 gennaio 2012 con Decreto del Prefetto dalla Provincia di Monza e della Brianza.

I cosiddetti COM, che nella nostra provincia sono in tutto cinque, (Monza, Carate Brianza, Vimercate, Desio e Seregno) sono strumenti di coordinamento della attività di protezione civile nell’ambito del territorio provinciale di competenza.

Vimercate è pronta ad assumersi il compito di comune capofila del COM 3 e ne è prova il fatto che nel vimercatese esiste già dal 2000 una struttura informale simile per ambito territoriale di riferimento e funzioni al Centro Operativo Misto.

Si tratta dell’Intergruppo di Volontariato di Protezione Civile Brianza (IPC), nato nel 2000 con lo scopo di effettuare attività di Protezione Civile volte all’addestramento e all’integrazione operativa di Volontari e Responsabili, nonché all’utilizzo di attrezzature e alla predisposizione di procedure operative condivise.

Dell’IPC fanno parte i Gruppi Volontari Protezione Civile (GVPC) dei comuni di Agrate, Arcore, Busnago, Cornate, Caponago, Ornago, GVPC Roncello, Ronco B., Usmate-Velate, Vimercate e le Associazioni Volontari Protezione Civile (AVPC) dei Comuni di Carnate, Cavenago, Lomagna e del parco del Rio Vallone.

Pur trattandosi di una struttura operativa informale, l’intergruppo si è dotato di uno statuto, di un direttivo, di una segreteria. Il direttivo è presieduto, con turno annuale, da un Coordinatore/Presidente di una delle organizzazioni coinvolte. Per il 2012 la presidenza dell’IPC Brianza compete al Gruppo Volontari Protezione Civile di Vimercate.

Le attività operative dell’IPC si svolgono durante l’anno, in genere nel fine settimana e a conclusione del percorso di formazione si organizza ogni anno un “campo operativo” nel territorio del comune titolare della presidenza. Scopo del campo è quella di verificare l’operatività su alcuni scenari di emergenza, specifici del territorio.

Tocca quindi a Vimercate, capofila del progetto e per l’anno in corso anche titolare della presidenza, ospitare il campo operativo IPC 2012, programmato per il mese di ottobre e in merito al quale forniremo i dettagli in una prossima comunicazione.

 

Dichiara il Sindaco di Vimercate Paolo Brambilla: «Ancora una volta il territorio del vimercatese, e con esso il nostro Comune, anticipa forme organizzative territoriali, questa volta finalizzate alla sicurezza delle persone e alla gestione delle emergenze. Il Comune di Vimercate, capofila del COM3, grazie all’Intergruppo di Protezione Civile opererà da subito con la massima efficienza. Il campo di esercitazioni di ottobre rappresenta un importante momento di visibilità per i servizi di protezione civile dei nostri Comuni, e una importante occasione per sperimentare le modalità di intervento e la collaborazione tra i gruppi. Il tutto grazie alla preziosa dedizione dei volontari, alla professionalità che hanno acquisito e al coordinamento della nostra Polizia Locale e del suo Comandante.»

 

 

L’Amministrazione Comunale, 2 agosto 2012

Torna su
MonzaToday è in caricamento