Cronaca Vimercate / piazza Marconi

Controlli e multe nei locali di Vimercate, notte di lavoro per i CC

Sanzioni pesanti comminate ai titolari di diversi locali per la presenza di lavoratori in nero e violazione dei regolamenti

VIMERCATE - Maxi operazione coordinata nella serata di sabato. Nel corso delle verifiche effettuate su alcuni locali della città sono emerse irregolarità che hanno portato a multe salatissime.  Il locale BMAt è stato colpito da un provvedimento di sospensione dell'attività imprenditoriale e da una multa di 1.500 euro per la presenza all'interno di un lavoratore non regolare: oltre a questa, il titolare dovrà pagare altri 3.050 euro per lavoro nero e di 387 euro per la presenza di un sistema di videosorveglianza non autorizzato. Nel locale, come rilevato dalla Polizia Provinciale, mancavano inoltre il prezzario, l'indicazione del giorno di chiusura e  delle uscite di sicurezza.  Il Bmat non è stato però l'unico esercizio a finire nella rete di carabinieri di  Vimercate,  NAS (Nucleo Anti Sofisticazioni) Milano, NIL (Nucleo Ispettorato del Lavoro) Milano, Polizia Provinciale di Monza e Brianza e SIAE. I controlli sono proseguiti al  pub "Gallery Cafè" di piazza Marconi, cui è stata comminata una maxi sanzione di 6.750 euro per lavoro nero; stessa mega multa all'Istanbul Kebab presente nella stessa piazza, cui è stata però notificata anche la sospensione dell'attività imprenditoriale.  
Nel corso della nottata i militari hanno effettuato controlli anti-alcool alla guida: due giovani sono stati denunciati perché sorpresi con valori al di sopra del consentito, assieme a un imprenditore che ha rifiutato di sottoporsi al test. Arrestate due persone colpite da ordine di carcerazione del tribunale; in totale i controlli hanno riguardato 134 persone e 38 veicoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli e multe nei locali di Vimercate, notte di lavoro per i CC

MonzaToday è in caricamento