Vimercate, maxi sequestro di dopanti e anabolizzanti

In casa una vera e propria farmacia clandestina. Sostanze dopanti e anabolizzanti che venivano spacciate sul mercato illegale e che avrebbero potuto costare care agli "sportivi" che ne facevano uso senza controllo medico

Una parte del materiale sottoposto a sequestro

In casa una vera e propria farmacia clandestina. Sostanze dopanti e anabolizzanti che venivano spacciate sul mercato illegale e che avrebbero potuto costare care agli "sportivi" che ne facevano uso senza controllo medico. Ieri pomeriggio i Carabinieri della Compagnia di Vimercate agli ordini del Capitano Marco D'Aleo hanno denunciato a piede libero C.M., venticinque anni,  operaio residente a Usmate e risultato incensurato. Tutto è cominciato dai sospetti dei militari che hanno iniziato a tenere d'occhio il ragazzo. Quando è stata sicura di colpire nel segno,  una pattuglia ha fermato il giovane mentre era alla guida della propria vettura: nascoste sotto il sedile anteriore, 30 pastiglie di efedrina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La perquisizione nell'abitazione dello spacciatore ha portato però a un ritrovamento ben più consistente. L'elenco degno di una farmacia: 140 fiale di varie marche, 660 pastiglie con impresso il marchio TB, 50 fiale di Nandrolone decantate, 111 confezioni di medicinale illegale di varie marche, 630 pastiglie dopanti di varie marche, 400 siringhe ad uso endovena. Rinvenuti anche 1.1100 euro in banconote di piccolo taglio, che i militari ritengono essere provento dello spaccio. Tutto è stato sottoposto a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Rapina donna in metro, passante (brianzolo) lo insegue e lo blocca con un pugno in faccia

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

  • Tragedia in Croazia, uccide la moglie poi si suicida: la coppia era originaria di Monza

  • Cesano Maderno, bimbo positivo al covid: tampone e "quarantena" per tutta la classe

  • Misinto, aperto al traffico un nuovo tratto della provinciale Sp 152

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento