rotate-mobile
Cronaca

Vince al Superenalotto ma si dimentica di aver giocato: trovato il giocatore "smemorato"

L'uomo è stato individuato dalla Sisal che lo ha rintracciato tramite i dati con cui si era registrato

Aveva vinto 50mila euro al Superenalotto e rischiava di non poter spendere la somma perché, banalmente, non sapeva di aver giocato i numeri fortunati; non solo: i termini per ritirare il premio stavano per scadere. Aveva ancora 6 giorni di tempo per reclamare la somma e nella mattinata di martedì 15 febbraio si è presentato all'ufficio premi della Sisal il fortunato vincitore di Dairago, hinterland Nord-Ovest di Milano che aveva giocato (e vinto) tramite l'app.

Tutto era iniziato il 23 novembre quando erano stati pubblicati i risultati della prima tornata del Superenalotto SuperStar Black Week, concorso che in tre giorni ha assegnato 300 premi. Tutte le vincite erano state richieste nell'arco di qualche settimana meno una da 50mila euro.

Sisal, azienda italiana che gestisce il concorso a premi, aveva lanciato un appello attraverso i media. Appello che sarebbe caduto nel vuoto se il team online della società, attraverso i dati inseriti nell'anagrafica dell'app, non avesse alzato la cornetta e telefonato al vincitore per comunicargli l'inaspettata e lieta notizia.

Probabilità di vincita Superenalotto

Centrare la combinazione vincente al Superenalotto è tremendamente difficile: facendo qualche calcolo si evince che le possibilità di indovinare la sestina vincente sono quasi nulle, praticamente una sola su oltre 622milioni.

Tradotto? È molto più probabile che nel 2036 l'asteroide 99942 Apophis investa la terra. In questo caso, infatti, le probabilità sono una su 40mila.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vince al Superenalotto ma si dimentica di aver giocato: trovato il giocatore "smemorato"

MonzaToday è in caricamento