Monza, aggredì la ex moglie con la mazza da baseball: condannato

Ennesima triste storia di violenza fra ex. Si separano, lei va avanti, lui non riesce a farsene una ragione: così la aggredisce. Ora la sentenza

MONZA - Si erano lasciati, lei era andata avanti. Lui no. "Non potrai stare con nessun altro", pare le abbia detto. Quindi il ricorso alle vie di fatto, con l'aggressione a colpi di mazza da baseball.  Quando l'amore finisce, se mai c'era stato. Ora M.G.  e P. R., rispettivamente  ex consorte e complice, sono stati condannati a due anni  e due mesi di reclusione dal magistrato del tribunale di Monza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ACCOLTELLA IL NUOVO FIDANZATO DELLA EX

WHITE MATHILDA: "STOP ALLE PAGINE FB VIOLENTE"

GELOSIA - Ma per la 38 enne monzese protagonista involontaria di questa triste vicenda le ferite non sono solo quelle fisiche. Dopo la separazione, la donna fu avvicinata con uno stratagemma e aggredita  a colpi di mazza  all'uscita dal lavoro  a Bernareggio nel maggio 2010. Tanta paura, la frattura della gamba e ferite al labbro, che le costarono una prognosi di 40 giorni. Quindi la denuncia, il processo e  - nei giorni scorsi - la condanna, arrivata anche grazie ai filmati delle telecamere presenti nella zona. Sperando che la paura  lasci il posto alla speranza di ricominciare a vivere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Pizza e cocaina nel locale, tre arresti dei carabinieri a Giussano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento