Violenta una donna in Stazione centrale a Milano, rintracciato e arrestato

L'uomo, marocchino nullafacente, aveva un ordine di carcerazione pendente. Nel 2005, all'epoca minorenne, violentò una donna in Centrale

Stazione centrale

L'altro giorno i carabinieri di Vimercate, durante un controllo disposto da comando provinciale di Milano con il rinforzo di militari del 3° reggimento carabinieri “Lombardia”, in Brianza hanno scovato e arrestato E.H.O., ricercato, 27enne, marocchino, domiciliato in quel centro, nullafacente, colpito da Ordine di Carcerazione emesso da Tribunale per i Minorenni di Milano, dovendo lo stesso scontare la pena di anni 4 e mesi 3 di reclusione per “violenza sessuale di gruppo, sequestro di persona e rapina in concorso”.

Si tratta di una brutta storia di qualche anno fa. L'uomo è stato portato in carcere a Monza. Il provvedimento giudiziario scaturisce da un episodio avvenuto la notte del 17 giugno 2005 in Stazione Centrale, quando una pattuglia della Polfer veniva avvicinata da una donna italiana 56enne che richiedeva soccorso riferendo di essere stata poco prima, intorno alla mezzanotte, avvicinata da due giovani stranieri che la portavano con la forza in un locale abbandonato nei pressi del sottopasso di uno dei binari della stazione e lì la violentavano e rapinavano di 200 euro. Uno dei due era il nordafricano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla Mangiagalli era stata confermata la violenza sessuale subita. Alcuni particolari emersi dalla descrizione dei malfattori consentivano agli agenti di individuarne uno in E.H.O., all'epoca minorenne, rintracciarlo e sottoporto a fermo. Dopo 11 anni, il carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Nasce il Marketplace di Seregno, la risposta dei negozianti seregnesi alle vendite online

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento