rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Raggiunge l’ex moglie in vacanza in Sardegna, la molesta e la picchia: 39enne arrestato

L'uomo è finito in carcere per sequestro di persona, lesioni e violenza sessuale aggravata

 Il loro matrimonio era finito e la moglie aveva già chiesto di separarsi. Ma lui non voleva rassegnarsi. Così, un professionista di 39 anni, di Verano Brianza, non ha esitato a raggiungere la donna in Sardegna. E lì l’ha sequestrata, molestata e malmenata. Il 39enne è stato arrestato per sequestro di persona, lesioni e violenza sessuale aggravata. La donna ha riscontrato ferite importanti ma fortunatamente non è in pericolo di vita.

La violenza e le botte in vacanza

Era andata al mare proprio per allontanarsi da quel marito molesto diventato anche pericoloso. Ma perfino una vacanza in Sardegna si è trasformata in un incubo. Dopo essere riuscito a scoprire dove si trovava la ex moglie, il 39enne ha trascinato la donna in spiaggia, dove l’ha molestata e picchiata. E’ stata la vittima stessa a denunciare tutto ai carabinieri, che hanno arrestato il professionista, che ora si trova nel carcere di Monza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raggiunge l’ex moglie in vacanza in Sardegna, la molesta e la picchia: 39enne arrestato

MonzaToday è in caricamento